7 dicembre 2010

Utilità

Materiale utile

Lettore midi per utilizzare le lezioni di sax scaricabili

Per utilizzare le lezioni scaricabili nel E-SHOP di saxonline scarica VanBasco 204 e lascia che si installi come lettore predefinito per i file midi. Per altri usi prosegui la lettura.

RICORDO A CHI USA LE LEZIONI DEL METODO PER PRINCIPIANTI/INTERMEDI DI SAXONLINE CHE NEL PACCHETTO SCARICATO SONO GIA INCLUSE BASI SCRITTE PER SASSOFONO CHE NON NECESSITANO AGGIUSTAMENTI. 

Player midi

Un modo per eseguire i file midi potendo cambiare la tonalità e la velocità è il programma di karaoke Van Basco (scarica VanBasco 204).  Lo screen shot qui sotto mostra come appare il programma una volta lanciato. A destra ci sono gli utilissimi comandi di tempo e tonalità (key) con i quali è possibile in tempo reale modificare la base in funzione della nostra abilità di lettura e della tonalità di trasposizione del nostro strumento. La finestra “control” su van basco si attiva con il piccolo tasto omonimo sul quadro principale. Il motivo per cui consiglio questo programma è che altri programmi comunemente in uso per leggere i file midi (Media Player) non hanno comandi come questi.

Attenzione: Il programma Van Basco è “freeware” cioè non necessita di licenza di uso. Il difetto che ha è che è piuttosto datato perciò se usi windodws 7 oppure 8 installalo con le opzioni di compatibilità dato che è un software vecchio . Le istruzioni per usare le opzioni di compatibilità le trovi qui per WINDOWS 8 e qui per WINDOWS 7.


Lettore mp3 che permette di cambiare l’intonazione

Scarica il Lettore audio. Utilissimo per suonare sui dischi quando si tratta di registrazioni vecchie che non sono ben accordate sulla giusta intonazione. Il sax ha un margine di spostamento limitato rispetto al LA=440hz ( leggi articolo  ) che a volte non è sufficiente a intonarsi su vecchie registrazioni. Allora Vplayer può essere particolarmente utile.

Carta Pentagrammata

Scarica e stampa: Carta pentagrammata

Metronomo

Scarica un metronomo per il pc: Metronomo 

Accordatore

Come è noto a tutti un suono stonato è un suono che non si combina bene con i suoni di altri strumenti e perciò per un primo utilizzo di basi di accompagnamento è fortemente consigliabile fare un test della propria intonazione cercando di correggerla spostando il bocchino avanti o indietro sul sughero del collo del sax per ottenere di farlo “crescere” (salire di intonazione) o “calare” (scendere di intonazione). Inserire il bocchino più a fondo sul collo del sax fa crescere l’intonazione, estrarlo fa calare l’intonazione. Il movimento necessario per scendere o salire di un quarto di tono (metà semitono) è di pochi millimetri.
A questo scopo vengono venduti accordatori elettronici che visualizzano su di una scala luminosa la esattezza o meno della propria intonazione. In mancanza di accordatore utilizza quello disponibile su questa pagina

La riuscita di questa operazione necessita sicuramente di avere alle spalle almeno una settimana di pratica di note lunghe ed esercizi di base. Ad ogni modo l’accuratezza della propria intonazione dipende sicuramente dalla correttezza della impostazione e da quanto il nostro orecchio è in grado di percepire le variazioni di altezza. Un certa quantità di pratica con l’accordatore è in questo senso molto formativa.  Sara comunque l’orecchio vigile di un’insegnante a sapervi indicare quando e come intensificare questa pratica. Un altro esercizio, molto più avanzato, per la maturazione dell’orecchio è la pratica degli intervalli su di un suono fisso anche registrato o suonato in midi dal pc. Ogni intervallo produce infatti una sonorità specifica determinata dal cosiddetto “terzo suono” scoperto da Tartini nel ‘700. Imparare a conoscere il colore tipico dato da ogni intervallo è un passo molto importante  nel percorso improvvisativo.

Rallenta i file audio

Con questo software gratuito è possibile rallentare le basi mp3 per praticare gli esercizi alla velocità desiderata oppure in altre tonalità. Questo link apre il post di saxonline che lo descrive e che contiene i link per scaricarlo. Ik programma si chiama BEST PRACTICE.

Tastiera di Pianoforte

Questa tastiera di pianoforte aiuta nello studio a verificare l’intonazione, a orecchio, delle note eseguite nonchè a visualizzare meglio la composizione di scale e di accordi i cui intervalli appaiono di più facile comprensione se visualizzati sui tasti della tastiera.

Translate »